Edmondo Amaldi

orecchio del bracco italiano

Come deve essere l’orecchio del bracco italiano?

L’orecchio ha lunghezza, larghezza, direzione, inserimento, consistenza e forma particolari per ogni razza; l’orecchio del bracco italiano nasce come un pic­colo triangolo che ha una direzione verso il posteriore del cane; perciò quelle lunghe e cadenti dei cuccioloni o adulti sono, nel cuccioli, piccole e per niente ca­denti, anzi diritte.  Nel crescere, l’orecchio del bracco …

Come deve essere l’orecchio del bracco italiano? Leggi altro »

ennio dehò

Ennio Dehò e il canile del Crostolo

Ennio Dehò, grande cinotecnico e dresseur professionista, amante del bracco italiano e di altre razze con il suo allevamento “Del Crostolo”, fu figura di primaria importanza nel processo di recupero del continentale italiano dai disastri ottocenteschi La fine della 1ª guerra mondiale 1915-18, trova sulla breccia Ennio Dehò di Reggio Emilia (classe 1889), giovane esuberante, …

Ennio Dehò e il canile del Crostolo Leggi altro »

edmondo amaldi

Edmondo Amaldi | Il bracco italiano lo gusto così…

Edmondo Amaldi, insieme a Paolo Ciceri, è stato uno dei padri del bracco italiano. Allevatore di grande visione, fu un vero “artista” con l’affisso Delle Forre Secondo Edmondo Amaldi per gustare la bellezza estetica di una razza bisogna anzitutto conoscerla, e, conoscendola, ciò che per il profano può apparire brutto per il cinotecnico è bello. …

Edmondo Amaldi | Il bracco italiano lo gusto così… Leggi altro »