Catina delle Forre – Campione italiano di Lavoro

Felice Steffenino

catina delle forre bracco italiano

Catina delle Forre LOI 2737 – Bracco Italiano femmina bianco arancio

Catina delle Forre è nata il 5.12.1967 da Deus delle Forre e da Circe, figlia di Pesio delle Forre e di Danzica dei Ronchi.

Allevatore: Edmondo Amaldi

Proprietario: Settimo Caranti

Conduttore: Luigino Bottani

catina delle forre
Catina in azione

Titolo conseguito

Campione italiano di Lavoro.

Partecipazione ai concorsi di Catina delle Forre

Catina delle Forre fu soggetto molto tipico, sul ring le rilasciarono l’ECC C. Sabbia e G.C. Manfroni. Sul terreno, tra il 1970 ed il 1975, conseguì 43 risultati con 27 vittorie. Un’autentica carriera da maschio.

Ottenne il primo, classificandosi 2° MB in prova classica su quaglie a Ravenna nel giugno del 1970. Inoltre, nella specialità, vinse quattro volte con il CAC, sei con l’ECC, si classificò due volte con l’ECC, sei con il MB, ottenne due CQN.

In prove classiche su starne, si affermò con il CAC a Cigliano nel l’ottobre del 1971 e nel luglio del 1972 ed altre due volte con il MB.

In prove di caccia, vinse con il CAC CACIT a Castelletto Cervo nell’agosto del 1972, con il CAC sempre a Castelletto Cervo nell’agosto del 1973 ed a Maleto nel marzo del 1974. Infine, si affermò cinque volte con l’ECC di cui una in prova su selvatico abbattuto, altrettante volte con il MB, si classificò una volta con l’ECC e quattro con il MB.

In prove classiche su starne, a Cigliano nel luglio del 1972, completò le distinzioni per il titolo nazionale di lavoro. Aveva 3 anni e 10 mesi di età.

Catina e Cecca delle Forre
Catina e Cecca delle Forre

Caratteristiche attitudinali

Risultò soggetto classico. Sfoggiava andatura tipicissima, cerca estesa, intesa a sfruttare il vento, attenta, redditizia per l’adeguamento al terreno disponibile e spontaneamente collegata, azione incisiva, autoritaria. Avvertiva da lontano e filava con notevole sicurezza. Andava in ferma con bella espressione.

Riproduzione

Generò Umago e Gasaché della Catina

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *