Unn di Zerbio – Campione italiano di bellezza

Felice Steffenino

unn di zerbio

Unn di Zerbio LOI 9605 – Bracco Italiano maschio roano marrone

Unn di Zerbio è nato il 24.2.1971 da Artù di Pietraveccia e da Numa di Zerbio. Artù era figlio di Lir 2° dei Ronchi e di Astra dei Ronchi. Sul ring, era titolare di 5 CAC e di una Ris. di CAC. Numa era figlia di Cross e di Cina del Trebbia.

Allevatore:  Luciano Tansini

Proprietario: Felice Bergomi

Titolo conseguito da Unn di Zerbio

  • Campione italiano di Bellezza

Partecipazione ai concorsi

Sul terreno, condotto da Luigino Bottani, ottenne il CQN in prova di caccia alla Rovasenda nel maggio del 1974.

Sul ring, esordì a Brescia nel maggio del 1973, giudice Paolo Cice ri, affermandosi con l’ECC in Classe Libera. Gli rilasciarono il CAC: E. Adinolfi, C. Sabbia (2), P. Ciceri (2), E. Rasia dal Polo; il CAC CACIB: E. Caraffini; il CAC Riserva di CACIB: E. Faja; – la Riserva di CAC: E. Faja.

A Firenze nel dicembre del 1974, C. Sabbia gli rilasciò la Riserva di CAC in Classe di Campionato, con il CAC CACIB.

Conseguì il CAC di Campionato, con il CAC CACIB, a Roma nel maggio del 1975, giudice G. Chiera, all’età di 4 anni e 3 mesi. Si esibì in Classe Campioni. A Parma, nel 1976, Fabio Cajelli gli rilasciò il CACIB.

A Parma, nel marzo del 1978, Paolo Ciceri la Riserva di CACIB. Costituì anche l’ultimo risultato della sua carriera.

Riproduzione

Fu riproduttore da annoverare tra quelli che segnarono la storia della razza. Generò Badia dei Ronchi, Baltico di Valgrisanche, Cina dei Ronchi, Nedo dei Ronchi.

Inoltre, con Lea dei Ronchi, figlia di Saul e di Diana dei Ronchi, il 16.5.1974 generò Bartel dei Ronchi, maschio roano marrone ECC in Espò, 2° MB in prove di caccia, 3° ECC e due volte CQN in prove classiche su quaglie liberate.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *